Chi è l’exallievo

Gli Exallievi di Don Bosco sono persone che, avendo frequentato un oratorio, una scuola o qualche altro tipo di presenza salesiana, hanno ricevuto una preparazione alla vita fondata sui principi del Sistema Preventivo di Don Bosco: ragione, religione e amorevolezza. Arricchiti dalla formazione cristiana e dal carisma di Don Bosco, sono testimoni nella loro vita quotidiana attraverso l’impegno apostolico basato sull’“educazione ricevuta”. Onesti cittadini e buoni cristiani.

VALORI – Il Movimento degli Exallievi è edificato su valori comuni:

  • Vita
  • Verità
  • Fraternità
  • Libertà
  • Solidarietà
  • Comunione

La Confederazione sostiene e guida gli altri membri nel dare compimento a questi valori nella loro vita quotidiana con competenza professionale, coscienza morale e impegno sociale: promuovere il bene comune, come affermato nella Dottrina Sociale della Chiesa.

MISSIONE

Mettere le proprie conoscenze e competenze di professionisti laici al servizio degli altri membri, della Famiglia Salesiana e della società, adempiendo il motto: onesti cittadini e buoni cristiani.

VISIONE

Lavorare per aiutare gli Exallievi di Don Bosco a diventare ‘Sale della Terra e Luce del Mondo’

La Confederazione degli Exallievi di Don Bosco:

  • Nasce nel 1870
  • È presente in 100 nazioni
  • Conta oltre 100.000 membri registrati

La Presidenza della Confederazione Mondiale ha indicato per il sessennio 2016-2021 le seguenti 7 priorità:

  • Crescita e sostenibilità delle strutture
  • Formazione e Addestramento
  • Promozione dei Gex (Giovani generazioni di Exallievi)
  • Finanziamento e raccolta fondi
  • Supporto familiare
  • Famiglia Salesiana
  • Comunicazione e Relazioni Esterne

Pubblicato il 22/1/2016 dal Presidente mondiale exallievi Michael Hort