Don Mario Bonello

Don Mario BonelloDon Mario Bonello

 

 

Commento lasciato da Adolfo Boggio, maturità 1971
“Ha lasciato una traccia profonda nella mia formazione culturale , soprattutto nel campo dell’arte . Ancora oggi quando visito le mostre ed i musei ripenso alle Sue preziose lezioni . Avevo instaurato un buon rapporto con Lui e Lo ricordo con simpatia”

Commento lasciato da Guido Curto, maturità 1974

Per me è stato un grande, straordinario Maestro. Il professore che sapere far dialogare filosofia, storia e storia dell’arte. Devo a lui se sono diventato professore di Storia dell’Arte prima nei licei e poi all’Accademia e infine direttore del Museo civico d’arte antica di Palazzo Madama a Torino e oggi direttore della Reggia di Venaria Reale. Personalità elegante, dai modi aristocratici e fuori dagli schemi, anticomunista arguto ma anche anticlericale, si vantava di essere stato ufficiale e ostentava spesso gli stivali da cavallo sotto la tonaca. Generoso nei voti, ma sempre estremamente autorevole, dispensava affetto e rigore nel contempo. Gli sarò sempre infinitamente grato!