Ex-allievo eccellente

Riportiamo da “La Stampa” del 26/12/2017
Torino, una maratona di trapianti tra il 24 e il 25

Diverse equipe si sono alternate per l’operazione ad una donna di 59 anni, affetta da epatopatia policistica, che ha ricevuto fegato e un rene

Per tre donne di Torino questo Natale ha portato con sé il regalo più grande: quello degli organi che permetteranno loro di continuare a vivere. E’ la notte del 24 quando una signora di 48 anni perde la vita all’ospedale Maria Vittoria per un’emorragia cerebrale. La donna è una donatrice e immediatamente si mette in moto la macchina degli espianti: a notte inoltrata inizia l’intervento per il trapianto di due polmoni su una donna di 52 anni, affetta da broncopneumopatia cronico ostruttiva. L’intervento dura cinque ore e viene effettuato dall’équipe del professor Mauro Rinaldi. L’operazione è tecnicamente riuscita e ora la paziente si trova in terapia intensiva di cardiochirurgica.

LA SECONDA OPERAZIONE
Poco dopo inizia un’altra operazione, e un’altra donna di 59 anni, affetta da epatopatia policistica, riceve il fegato e un rene. Il doppio intervento, non frequente, richiede la presenza di diverse equipe e infatti viene eseguito da due gruppi di medici: il primo guidato dal professor Mauro Salizzoni e il secondo dal professor Paolo Gontero e dal dottor Maurizio Merlo. Per supervisionare e coordinare i lavori interviene anche il professor Luigi Biancone. Questa seconda maratona chirurgica è durata 7 ore. La 44enne a cui hanno trapiantato un rene: “Un meraviglioso regalo per Natale”

Il secondo rene espiantato dalla donatrice è stato ricevuto da una donna di 44 anni affetta da glomerosclerosi, l’operazione è durata 4 ore ed è tecnicamente riuscita.

Il Prof. Paolo Gontero è ns illustre exallievo della maturità 1987

Annunci
Pubblicato in Senza categoria

Elezioni

Come a suo tempo annunciato, il 14 ottobre si sono svolte le elezioni

la composizione del nuovo Consiglio di Presidenza la trovate quì nella relativa voce di menù

Pubblicato in Senza categoria

Una bella pagina di abnegazione ed altruismo

Apprendiamo soltanto ora dal web:

Il Pilota Maggiore Angelo Gays nacque a Valperga il 17/12/1942; ancora ragazzino si recava in bicicletta fino a Caselle per ammirare estasiato gli aerei.
Questa sua passione lo portò ad intraprendere la carriera militare nell’Aeronautica: divenne un bravissimo pilota e fece parte della pattuglia acrobatica italiana “Frecce Tricolori”.
Il 2 Giugno del 1973, in occasione della grande parata militare che si svolgeva a Roma per ricordare l’anniversario della costituzione della Repubblica italiana, Angelo partecipò alla parata con esibizioni aeree delle “Frecce Tricolori”.
Al rientro dalla manifestazione, sul cielo di Pratica di Mare (Roma), il suo aereo precipitò.
Per evitare di cadere sul centro abitato, Angelo non si lanciò col paracadute, ma portò il velivolo lontano e non ebbe più la possibilità di salvarsi.
Angelo venne ricordato anche dalla sezione dell’Arma Aeronautica di Cesano Maderno (Milano) che nel 1976 intitolò la propria sede a lui.
In seguito a ciò, i Comuni di Valperga e di Cesano Maderno si gemellarono.

Angelo Gays era ex-allievo della maturità 62 classico A

 

Pubblicato in Senza categoria

Elezioni

E’ convocata l’Assemblea degli iscritti, in regola con la quota sociale, per sabato 14 ottobre a Valsalice, in prima convocazione alle 9 ed in seconda alle 10, con il seguente ordine del giorno:

  1. accoglienza
  2. relazione del Presidente
  3. approvazione bilancio preventivo 2018
  4. presentazione candidature per il Comitato di Presidenza
  5. votazione e proclamazione eletti

Al fine di rendere più partecipata la vita dell’Unione si ritiene di aumentare il numero dei componenti del Comitato direttivo da 12 a 15, suddividendolo in 3 sezioni rappresentative:

sezione giovani, da 18 a 35 anni

sezione maturi, da 35 a 60

sezione anziani, da 60 in poi

Pubblicato in Senza categoria

Convegno di maggio

Domenica 14 maggio si è svolto, come previsto, l’annuale convegno ex-allievi con la partecipazione, in particolare, di quanti festeggiavano un decennale dalla maturità, 1957, 67, 77, 87, 97, 2007.

Alle 10,30 ci siamo riuniti in teatro dove don Enrico Lupano (incaricato della Ispettoria ICP per la Famiglia Salesiana, gli ex-allievi ed i Cooperatori, delegato Ispettoriale per le Missioni, collabora per l’accoglienza a Valdocco.) ha innanzitutto illustrato la sua vita salesiana nei vari incarichi di insegnante, cappellano militare ed oggi coordinatore, tra l’altro, delle attività salesiane per i giovani.

Si è quindi intrattenuto sul tema dei giovani oggi, analizzandolo in riferimento ai valori  in essi presenti, anche se nascosti, e le innumerevoli carenze , concludendo che i giovani possono essere una risorsa soprattutto in tema di solidarietà e interculturalità.

E’ seguita l’assemblea dei soci con la partecipazione del 53% degli aventi diritto.

Il Presidente ha letto il resoconto contabile dell’esercizio 2016, ricordando che a Giugno 2016 sono stati destinati 1500€ alle opere assistenziali del delegato don Maurizio Marchis.

Ha brevemente riassunto quanto fatto dalla Unione del corso dell’anno passato con particolare riguardo alla attività di Emanuele Bellavia per collaborare con l’Istituto in merito alla alternativa scuola-lavoro.

E’ stata aperta una collaborazione con vari ospedali per permettere agli studenti degli ultimi anni che intendono avviarsi alla facoltà di Medicina di fare una esperienza pratica.

Analoga operazione è in corso con gli ex-allievi che hanno fatto una carriera forense.

Il Presidente intende per l’anno prossimo mettere in contatto gli exallievi che sono attualmente insegnanti universitari con gli allievi dell’Istituto.

L’Assemblea si è chiusa alle 11,30 ed è seguita la Messa celebrata dal Direttore con don Fissore. Nel corso della Messa sono stati ricordati gli ex-allievi (nominalmente per quelli della maturità 57) e gli insegnanti defunti.

Al termine della Messa ci siamo raccolti in zona refettorio per un aperitivo-buffet offerto dall’Istituto.

Il gruppo di ex-allievi della maturità 57 che festeggiavano 60 anni dalla maturità, con il Presidente ed alcune Signore, hanno concluso la giornata a pranzo al ristorante del Monte dei Cappuccini

 

Pubblicato in Senza categoria

Convegno maggio 2017

Il prossimo 14 maggio si terrà il consueto convegno annuale ex-allievi

quest’anno saranno particolarmente ricordati i compagni delle maturità 1947,  57, 67, 77, 87, 97, 2007

vedere programma della giornata Manifesto_convegno_maggio2017

Pubblicato in Senza categoria

Convegno exallievi

Il convegno exallievi è fissato per quest’anno al 14 Maggio
Seguirà programma dettagliato

Pubblicato in Senza categoria

Convegno exallievi

Siete tutti invitati al convegno di primavera che si terrà domenica 8 maggio p.v. con il programma seguente: Manifesto_convegno_maggio2016

Pubblicato in Senza categoria

Nuovo Direttore

Oggi, lunedì 24 agosto è entrato in carica il nuovo Direttore di Valsalice.

E’ don Pier Majnetti, ex allievo di Valsalice del 1985, il quale giunge dopo la positiva esperienza di Direttore dell’Istituto San Lorenzo di Novara. Gli offriamo tutta la collaborazione possibile, certi che potremo operare nello spirito del nostro liceo.

Nell’occasione ringraziamo don Gianni Di Maggio, per la collaborazione che abbiamo sperimentato in questi due anni. Formuliamo per lui i migliori auguri per il nuovo incarico presso la Comunità salesiana di San Francesco a Venaria.

Giuseppe Bracco

Pubblicato in Senza categoria

Visita Card Bertone

Sabato 23 maggio S.E. Card Tarcisio Bertone ha fatto visita a Valsalice dove ha celebrato una Messa
IMG_1853IMG_1846

Pubblicato in Senza categoria